Crea sito

Adrano (Ct). 72 anni lui e 68 lei, aggrediscono vicino irrompendogli in casa: denunciati

La coppia di anziani si è resa responsabile di violazione di domicilio e percosse ai danni di un vicino di casa con cui hanno avuto un alterco per banali problemi di vicinato

Personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Adrano, a seguito di approfondita attività di indagine, ha denunciato in stato di libertà due coniugi, un uomo di anni 72 e una donna di anni 68, resisi responsabili dei reati di violazione di domicilio e percosse.

Le denunce sono scaturite dopo un primo tempestivo intervento della Volante della Polizia, a seguito del quale i coniugi ed il vicino venivano tutti indagati per rissa per banali problemi di vicinato. Successivamente però la vittima si è presentata presso gli uffici del Commissariato per denunciare come, nel corso della medesima lite, i due coniugi si erano introdotti con forza nella sua abitazione, dove, uniti, si sono accaniti contro di lui colpendolo ripetutamente.

I fatti narrati hanno trovato riscontro nel corso nella rapida ma intensa e dettagliata attività di indagine, motivo per cui i due coniugi sono stati denunciati a piede libero, aggravandosi ulteriormente la loro posizione in ordine al deprecabile episodio.

Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.