Agrigento. Inaugurata la prima sede provinciale dei Giornalisti e Scrittori di Turismo della Fijet Italia

Inaugurata ieri, 10 gennaio 2022 ad Agrigento, la prima sede provinciale dei Giornalisti e Scrittori di Turismo della Fijet Italia

[L’insediamento ufficiale è avvenuto ieri mattina con la scopertura della targa sul portone dell’edificio di Viale della Vittoria 309 dal presidente nazionale Giacomo Glaviano, dall’amministratore della Dmo Fabrizio La Gaipa e dall’assessore comunale al turismo Franco Picarella, in rappresentanza del Sindaco Franco Miccichè.

Si tratta di locali sede del Distretto Turistico della “Valle dei Templi”, messi a disposizione “a titolo gratuito” ai giornalisti del turismo con i quali è stata avviata una stretta collaborazione per incrementare il settore nella Città di Agrigento e nel suo territorio con delle iniziative di grande richiamo a livello nazionale e internazionale – ha detto il presidente Glaviano.

Alla cerimonia presenti diversi giornalisti e operatori turistici, il direttore della Distretto Turistico Enzo Camilleri, Claudio Castiglione in rappresentanza del Consorzio Turistico, Gerlando Amato, presidente del Panathlon Club e l’on.Enzo Fontana, storico socio della Fijet.

A seguire si è tenuto nella sala conferenze dello stesso Dmo un incontro nel corso del quale sono intervenuti oltre al fiduciari provinciale e cittadino Fijet Stelio Zaccaria e Lello Casesa, anche l’amministratore Fabrizio La Gaipa (nuovo socio anche lui della Fijet) e i giornalisti Arturo Cantella e Domenico Vecchio.

Il protocollo d’intesa sottoscritto tra FIJET e DMO persegue obiettivi comuni finalizzati alla promozione del territorio e incremento del turismo in entrata e in uscita dall’area di competenza. Nel corso degli interventi è stato condiviso l’interesse ad uno sviluppo maggiore del turismo ritenuto – ha evidenziato il presidente Glaviano – un settore importante di crescita sociale, culturale, economica e fonte di occupazione per quanti sono alla ricerca di un posto di lavoro.

A conclusione è stato ricordato l’importante ruolo di supporto che svolge la Federazione Mondiale Fijet fondata a Parigi nel 1954 che conta oltre 2500 membri di 50 Paesi nei cinque Continenti, compresi gli obiettivi che si prefigge:fornire e divulgare informazioni di carattere turistico;intraprendere iniziative tendenti a sviluppare una coscienza turistica nazionale e internazionale; collaborare con istituzioni, enti pubblici e privati nello studio legislativo, amministrativo ed operativo dei problemi sociali, culturali, tecnici, ecologici, ambientali ed economici inerenti il turismo;promuovere incontri ai vari livelli con esponenti del mondo politico, economico, culturale e turistico;intervenire e organizzare congressi, convegni, meeting e altre manifestazioni con il patrocinio e il contributo di enti pubblici e privati rappresentando l’Italia negli organismi di stampa turistica nazionale e internazionale;aderire alle organizzazioni internazionali del settore per realizzare più compiutamente i fini sociali

di Luigi Guzzo 

Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti