Agrigento. Lega Salvini premier nomina i Dirigenti Provinciali e Referenti Comunali della Provincia

Si è svolta mercoledì pomeriggio scorso nella location del Dioscuri Bay Palace Hotel, il primo incontro della nuova classe dirigente provinciale del partito di Matteo Salvini

La seduta è stata presieduta dal Responsabile Provinciale On. Vincenzo Giambrone, con la presenza del Segretario Regionale On. Nino Minardo. Tanti sono stati i temi trattati tra cui l’analisi dei buoni risultati raggiunti sulla raccolta firme del Referendum giustizia grazie alla collaborazione di tutti i militanti del territorio agrigentino.

L’On. Giambrone ha sottolineato come la crescita e le adesioni al partito di Matteo Salvini nell’agrigentino siano dovute anche alla palese riforma moderata del Partito che tende la mano ai siciliani, proponendo una esperienza amministrativa che promette di guardare alle necessità del territorio col cuore Siciliano e un rigore e ordine di nuovo respiro, promuovendo ed attuando dei progetti politici vicini alle esigenze particolari dei cittadini, con la concretezza che contraddistingue l’operato della Lega. Sottolinea, inoltre, la necessità di concentrare le forze della squadra sui 6 Comuni agrigentini chiamati alle urne ad ottobre: Canicatti’, Favara, Porto Empedocle, Montallegro, Montevago e San Biagio Platani.

Nel corso della riunione sono stati presentati i Dirigenti provinciali presenti da anni, tra cui Caterina Cusumano Responsabile Segreteria e Ornella Russello Responsabile provinciale del Tesseramento e Tutela Privacy, ai quali vanno ad aggiungersi nuove e valide figure: Marcella Bellia quale Responsabile comunicazione Istituzionale, Marcello Fattori come Responsabile organizzativo, Mario Fontana nominato Responsabile Enti locali. Confermato anche Marco Bonsignore quale Responabile Social.

E’ stato inoltre creato il coordinamento donne della Lega con Rita Monella nominata Coordinatrice e Maria Grazia Contini nominata vice Coordinatrice a cui si aggiungono i nuovi responsabili dei Dipartimenti provinciali istituzionalmente previsti, con focus sui settori più rilevanti della vita sociale ed economica territoriale.

Infine l’On. Giambrone ha ringraziato l’On. Vincenzo Fontana presente all’incontro, ed ha presentato i Responsabili dei Dipartimenti composti da noti e validi amministratori e professionisti del territorio provinciale, convinto che l’incontro tra l’esperienza e l’innovazione sia il giusto mix per la crescita della Lega, dando proficue risposte e segnali di una presenza territoriale cui il Segretario Regionale Minardo, seguendo la visione di Matteo Salvini, tiene per la Sicilia:

– Turismo Aurelio Imbornone;

– Infrastrutture Vincenzo Inga;

– Pubblica Istruzione Peppe Lentini;

– Attività produttive Gianpiero Puccio;

– Politiche Sociali Agostino Scanio;

– Agricoltura Lorenzo Torretta;

– Territorio Giuseppe Vaccaro;

– Formazione Giuseppe Vallone.

Nomina, altresì, un primo gruppo di Responsabili Comunali: Alessandria Pino Vaccaro; Aragona Angelo Galluzzo; Bivona Giuseppe Mortellaro; Burgio Ciro Miceli; Caltabellotta Caterina Cusumano; Cammarata Antonino Narcisi; Canicatti Diego Ficarra; Casteltermini Vincenzo Cannella; Comitini Teresa De Lisi; Favara Gianpiero Puccio; Grotte Joel Butera; Lampedusa/Linosa Attilio Lucia; Licata Platamone Maria; Menfi Antonella Bavetta; Montallegro Rosario Lauro; Naro Lillo Burgio; Realmonte Fabio Bellomo; Ribera Pasquale Salvaggio; S.Giovanni Gemini Michele Lo Bello; Sant’Angelo Muxaro Aurelio Lorenzo Paci; Santo Stefano Q. Ernesto Reina; Sciacca Giuseppe Segreto.

Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti