Crea sito

Agrigento. Lite per un parcheggio, minaccia e rompe l’osso del naso a 42enne, poi gli danneggia l’auto: denunciato

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Una discussione per un posto auto è degenerata in aggressione e un 42enne è stato malmenato: denunciato l’aggressore

È accaduto nella serata del 30 settembre scorso invia Pirandello ad Agrigento. A seguito di un banale diverbio per un parcheggio, un quarantaduenne (S.G.) è stato minacciato e successivamente colpito con una testata al setto nasale e con un calcio alle costole da un uomo a lui sconosciuto che dopo averlo aggredito, gli ha anche danneggiato il faro anteriore dell’auto con dei calci.

Alcune persone presenti alla scena, hanno soccorso il malcapitato e poi all’arrivo della Polizia hanno riferivano che l’aggressore si era allontanato a bordo della propria autovettura, della quale però avevano preso il numero di targa.

A seguito delle ferite riportate, l’aggredito è stato trasportato presso il pronto soccorso dell’ospedale,  dove dopo essere stato medicato è stato dimesso con una prognosi di 20 giorni e la diagnosi di “Frattura delle ossa del naso”.

I poliziotti della Squadra Volante a seguito di immediati accertamenti di Polizia Giudiziaria, sono risaliti al proprietario della macchina, che è risultato essere l’aggressore perché nelle fattezze, coincideva con la descrizione fatta sul posto dai testimoni dei fatti. L’uomo è stato denunciato in stato di libertà per i reati di lesioni personali e danneggiamento.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.