Crea sito

Agrigento. Ordine Architetti: Dopo lo Sportello bandi, ecco il Servizio edilizia

Edilizia sotto osservazione. Liberi Professionisti e Dirigenti degli Uffici Tecnici potranno segnalare, sul portale web dell’Ordine degli Architetti, eventuali criticità rilevate nella presentazione delle istanze e dei progetti e nell’istruttoria delle pratiche, per il rilascio del permesso di costruire e degli altri titoli abilitativi per l’avvio dei lavori di edilizia

Dopo lo Sportello Bandi, già operativo da una settimana, ecco dunque un altro importante servizio on-line offerto agli utenti dall’Ordine degli Architetti di Agrigento: il “Servizio Edilizia”, presentato, questa mattina nel corso di una conferenza stampa, presieduta dal presidente dell’Ordine, Rino La Mendola.

“Gli obiettivi principali del nuovo servizio – afferma La Mendola – sono due: il primo è quello di acquisire un quadro conoscitivo sulle criticità che rallentano, sul territorio provinciale, il rilascio dei permessi di costruire o di altri titoli abilitativi previsti dal testo unico per l’edilizia; il secondo è di superare le criticità rilevate attraverso un proficuo confronto con gli addetti ai lavori. Tutto ciò, nella consapevolezza che, oggi più che mai, è necessaria e urgente una velocizzazione delle procedure in materia di edilizia, affinché i cittadini possano fruire, nel migliore dei modi, dei vantaggi fiscali del “Superbonus al 110%” per riqualificare la propria casa, alimentando così un virtuoso processo di rigenerazione urbana”.

Nel corso della conferenza stampa, sono intervenuti i consiglieri dell’Ordine Salvatore Porretta, delegato alla Semplificazione e Raimondo Zambuto, delegato agli Enti locali e il consigliere Giuseppe Vita.

“Oggi – sottolinea Zambuto – i tecnici incaricati dai cittadini, per presentare un’istanza per il rilascio di un titolo edilizio, sono costretti a utilizzare una serie di piattaforme informatiche prive di interfaccia, che finiscono per alimentare una grande confusione e un notevole appesantimento delle procedure, in totale contrasto con il Testo unico sull’edilizia che impone invece la centralità dello Sportello Unico per l’Edilizia. Per superare questa criticità bisognerebbe puntare ad un’unica piattaforma informatica, di dimensione almeno provinciale, da dare in uso a tutti i Comuni ed agli uffici Regionali che operano sul territorio della provincia di Agrigento”.

“Acquisite le segnalazioni – spiega Porretta, terremo una serie di incontri sul territorio provinciale peri superare le criticità rilevate attraverso un proficuo confronto con le istituzioni competenti. Contestualmente, puntando sui consolidati buoni rapporti di collaborazione con l’Assessorato regionale del Territorio e dell’Ambiente, proporremo una drastica semplificazione della modulistica ufficiale in materia di edilizia, varata con deliberazione di Giunta regionale n. 237 del 2017; modulistica, nata sotto buoni auspici ma che di fatto è troppo prolissa, finendo spesso per imbrigliare non solo i liberi professionisti, ma anche i dipendenti pubblici preposti al rilascio di titoli abilitativi”.

Gli interessati potranno fruire del servizio, entrando nell’apposita area sul portale web dell’Ordine e denominato “Servizio agli Utenti”, da dove si potrà accedere sia allo “Sportello Bandi”, già a regime da più di una settimana, che al “Servizio Edilizia”, a regime già da questa mattina.

Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti