Crea sito

Agrigento. Sindaco chiude centro accoglienza Villaggio Mosè, Fratelli d’Italia: una vittoria dovuta al nostro lavoro

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Il nuovo sindaco di Agrigento Francesco Miccichè, chiude il centro di accoglienza di viale Cannatello per Fratelli d’Italia è una vittoria del partito della Meloni

“Accogliamo con grande soddisfazione le dichiarazioni del Sindaco di Agrigento, Francesco Miccichè, – scrive in una nota Calogero Pisano coordinatore provinciale di FdI – con cui anticipa la chiusura del centro di accoglienza di viale Cannatello, ‘La mano di Francesco’, alla conclusione del periodo di quarantena a cui sono stati sottoposti i migranti in esso al momento ospitati”.

“La chiusura della struttura del Villaggio Mosè – continua Pisano – rappresenta indubbiamente una vittoria di Fratelli d’Italia, e del suo gruppo dirigente, che da anni si batte per la chiusura di tutti i centri di accoglienza presenti nella città dei templi, scendendo in piazza con apposite manifestazioni, flash mob e riuscendo a portare la tematica alla ribalta di testate giornalistiche e trasmissioni televisive nazionali, come il programma di Retequattro ‘Fuori dal Coro’, del giornalista e conduttore Mario Giordano, con cui abbiamo collaborato, e che il 16 giugno scorso ha trasmesso un servizio, proprio, sulle strutture ubicate nella nostra provincia ed in particolare su quella di Viale Cannatello appunto”.

Infine il coordinatore conclude: “Importante, anche, l’apporto dato dal capogruppo al Consiglio comunale di Agrigento, Gerlando Piparo, che subito dopo il suo insediamento si impegnato in maniera determinata e fattiva per il raggiungimento di questo importante obiettivo”


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.