⦿ Ultim'ora

All’Eurovision vince la Svizzera con Nemo, Angelina Mango solo settima e l’israeliana Eden Golan ancora fischiata

L’Eurovision contest va alla Svizzera, che con il 24enne Nemo che ha cantato “The Code” si aggiudica l’edizione del 2024. Secondo il croato Baby Lasagna e terze leucraine Alyona Alyona & Jerry Heil. Solo settima Angelina Mango

Sia le giurie nazionali sia il televoto hanno incoronato vincitore il 24enne  svizzero Nemo originario di Bienne. In seconda posizione Baby Lasagna per la Croazia, seguito dalle concorrenti ucraine Alyona Alyona & Jerry Heil. Solo settima l’Italia, con Angelina Mango con la sua canzone vincitrice al Festival di Sanremo, ‘La Noia’. Contestazioni contro Israele e la cantante 20enne di Kfar Saba, Eden Golan che è stata ancora fischiata già successo durante la semifinale e si è classificata al quinto posto.  Assente l’olandese Joost Klein, squalificato dal contest: la polizia svedese starebbe indagando su una denuncia presentata nei suoi confronti da un componente femminile della troupe di produzione.

Al di fuori della Malmo Arena, inoltre, ci sono state delle tensioni. Le forze dell’ordine durante la serata hanno allontanato dei manifestanti filo-palestinesi che si erano radunati per protestare contro la partecipazione di Israele all’Eurovision. Tra loro c’era l’attivista Greta Thunberg.

Questa la classifica finale di Eurovision 2024:

1. Svizzera | Nemo – The Code

2. Croazia | Baby Lasagna – Rim Tim Tagi Dim

3. Ucraina | Alyona Alyona & Jerry Heil – Teresa & Maria

4. Francia | Slimane – Mon Amour

5. Israele | Eden Golan – Hurricane

6. Irlanda | Bambie Thug – Doomsday Blue

7. Italia | Angelina Mango – La Noia

8. Armenia | Ladaniva – Jako

9. Svezia | Marcus & Martinus – Unforgettable

10. Portogallo | iolanda – Grito

11. Grecia | Marina Satti – Zari

12. Germania | Isaak – Always On The Run

13. Lussemburgo | Tali – Fighter

14. Lituania | Silvester Belt – Luktelk

15. Cipro | Silia Kapsis – Liar

16. Lettonia | Dons – Hollow

17. Serbia | Teya Dora – Ramonda

18. Regno Unito | Olly Alexander – Dizzy

19. Finlandia | Windows95man – No Rules!

20. Estonia | 5miinust x Puuluup – (nendest) narkootikumidest ei tea me (küll) midagi

21. Georgia | Nutsa Buzaladze – Firefighter

22. Spagna | Nebulossa – Zorra

23. Slovenia | Raiven – Veronika

24. Austria | Kaleen – We Will Rav

25. Norvegia | Gåte – Ulveham