Ancora un caso di meningite: ricoverata una donna ad Agrigento


Si registra un nuovo caso di meningite nella provincia di Agrigento: allarme dei sanitari.

ospedale_agrigento

Questa volta è una signora cinquantenne di Villaseta, frazione di Agrigento, la vittima del virus. La donna nella notte di martedì è stata trasportata, con un’ ambulanza del 118 in stato di incoscienza al pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento. Qui i medici, dopo rigorosi controlli medici, hanno  diagnosticato un caso sospetto di meningite batterica.

I medici dell’ospedale agrigentino quindi, attuando quanto previsto dal protocollo sanitario per la gestione di un caso sospetto o conclamato di meningite, hanno disposto il trasferimento della signora in una struttura sanitaria adeguata alla sintomatologia, cioè in uno dei reparti di malattie infettive degli ospedali di Caltanissetta, Palermo o Barcellona Pozzo di Gotto.

Ora si attendono i nuovi riscontri sanitari dei nosocomi specializzati nel trattamento di questa malattia per accertare se davvero si tratta di meningite e sopratutto di quale tipo.

Nei nosocomi dove è transitata la donna intanto, in via precauzionale è stata messa in atto una strategia preventiva: tutti gli operatori sanitari venuti a contatto con la donna agrigentina sono stati sottoposti ad adeguata profilassi.


Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti