Autista del 118 vaccinato con doppia dose muore per Covid, colleghi e amici : “Un cuore immenso come nessun altro”

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Un autista del 118, vaccinato con entrambe le dosi, è morto per Covid, ricoverato, le sue condizioni si sono aggravate e mercoledì  è deceduto

Gabriele Gazzani, 61 anni, autista del 118, nella Pubblica Assistenza da 30 anni e molto conosciuto a Ravenna, anche nel mondo dei locali è morto per covid. Gazzani, nonostante fosse vaccinato con le due dosi, era stato colpito dal Coronavirus e, insieme al fratello che ancora sta lottando contro la malattia, era stato ricoverato da un paio di settimane in ospedale. Poi le sue condizioni si sono aggravate a tal punto che mercoledì è deceduto.

Gazzani oltre che autisti del 118, era anche cantante di pianobar, celebre per le sue esibizioni sui palchi di tutta la Romagna. Numerosi gli attestati di stima di colleghi e amici su Fb: “Un cuore immenso come nessun altro”.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti