Auto imbottita con 13 chili di marijuana: arrestato un 55enne


Pensava di averla fatta franca e si stava imbarcando dal porto di Pozzallo su un catamarano diretto verso Malta con la sua auto “imbottita”.

marijuana-pozzallo

Un catanese V.G.,di 55 anni, aveva escogitato un sistema singolare, ma non nuovo, per trasportare la droga: aveva imbottito di marijuana i paraurti, la ruota di scorta e gli sportelli della sua un’auto, e si stava imbarcando su un catamarano con destinazione Malta, ma il “nascondiglio” non ha ingannato la Guardia di Finanza.

A bordo dell’auto le fiamme gialle, nel corso di controlli nell’area portuale, hanno scoperto 13 chili di marijuana, divisa in 25 confezioni, per un valore di mercato di circa 200 mila euro.

Ad insospettire i finanzieri è stato l’atteggiamento del 55enne, che trasudava nervosismo, oltre alla inusuale presenza di numerose viti e bulloni sotto uno dei sedili. I militari in un primo momento hanno pensato alla possibile presenza di doppi fondi nella vettura e alla possibilità che vi fosse merce illegale a bordo, poi invece è stata scoperta la droga, che è stata sequestrata insieme alla vettura.

L’uomo è stato arrestato e condotto nel carcere di Ragusa.


Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti