Crea sito

Bagheria (PA), 27enne muore per choc anafilattico: lascia un bimbo di 8 mesi

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Una tragica fatalità ha causato la morte di una giovane donna di 27 anni, deceduta per choc anafilattico

La tragedia si è consumata giovedì notte a Bagheria a pochi chilometri da Palermo. La vittima è Refka Dridi, di 27 anni di origini tunisine. La giovane era impiegata nel ristorante“I Pupi”, di Bagheria.

A darne notizia con un post su Facebook è stata Laura Codogno, moglie dello chef stellato Tony Lo Coco, direttrice di sala del ristorante: “Dopo il lavoro Refka Dridi, è tornata a casa, – dice Laura Codogno – e ci è stato detto che lì, dopo aver appena assaggiato un piatto di pasta che conteneva gamberi si è sentita male fino allo choc anafilattico”.

La giovane è stata ricoverata ma è morta dopo due giorni di coma per choc anafilattico, causato molto probabilmente dal piatto di pasta a base di gamberi a cui era allergica. Refka Dridi, lascia il compagno e un bimbo di appena 8 mesi


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.