⦿ Ultim'ora

Biden non si ritira: “Tutta la famiglia è unita”. Jill è la prima sostenitrice: Joe è l’unica persona giusta per questo lavoro”

“Joe non è solo la persona giusta per questo lavoro, ma è l’unica persona per questo lavoro”

Lo ha detto Jill Biden ieri durante un evento di raccolta di fondi a New York, parole che stroncano sul nascere le speranze di chi sperava che la first lady convincesse Joe Biden ad abbandonare la corsa alle elezioni, dopo la disastrosa performance nel duello tv contro Donald Trump che ha messo a nudo impietosamente i suoi limiti psico-fisici senili.

Lo riporta il New York Times, secondo cui la famiglia del presidente invece lo sta esortando a restare in corsa e a continuare a combattere nonostante il disastroso andamento del dibattito della scorsa settimana, mettendo a tacere anche alcuni membri del suo staff che in privato avrebbero espresso  preoccupazione per come è stato preparato all’evento.

Biden si è riunito con la moglie, i figli e i nipoti a Camp David mentre cercava di capire come tenere a freno l’ansia che sta dilagando tra i democratici. Sebbene i suoi parenti fossero consapevoli della brutta figura nel dibattito contro l’ex presidente Donald Trump, avrebbero tranquillizzato Biden di essere ancora in grado di servire il Paese per altri quattro anni. Biden avrebbe sollecitato idee da parte dei consiglieri su come procedere e il suo staff ha discusso se dovesse tenere una conferenza stampa o sostenere interviste per difendersi e cambiare la narrazione, ma nulla sarebbe stato ancora deciso.

“Tutta la famiglia è unita”, spiega una fonte, che assicura il presidente non si ritirerà dalla corsa e non ha discusso di farlo.La campagna elettorale dunque continua e in programma per lunedì c’è quella che potrebbe essere una discussone critica con il comitato finanziario nazionale per calmare i nervi e abbassare la temperatura. Una delle voci più forti che avrebbero implorato Biden a resistere alle pressioni per ritirarsi, riporta il Nyt, sarebbe stata quella di suo figlio Hunter Biden.