Butera (Cl). Si ribalta l’escavatore e lo travolge: muore operaio 56enne di Favara


La tragedia costata la vita all’operaio favarese Giovanni Cusumano è avvenuta sulle sponde della diga Comunelli, nel territorio di Butera (Cl)

 

Terribile incidente sul lavoro alla diga Comunelli di Butera: un operaio questa mattina è stato travolto dall’escavatore che stava manovrando durante i lavori di installazione di strumentazioni per il monitoraggio dell’acqua nella diga.

A perdere la vita è stato Giovanni Cusumano, 56 anni, di Favara (Ag). L’uomo, operaio per conto di una ditta agrigentina impegnata nelle indagini geotecniche e strutturali dell’invaso, stava effettuando alcuni lavori con l’escavatore quando il mezzo movimento terra che stava manovrando avrebbe perso l’equilibrio – il terreno era in pendenza – abbattendosi di lato e facendo cadere fuori dal posto di guida l’operaio che poi è stato travolto dallo stesso mezzo che gli è piombato addosso, continuando a scivolare per la scarpata.

Sul posto Carabinieri e soccorritori, ma per l’operaio non c’è stato nulla da fare. Ancora da stabilire ufficialmente le cause dell’incidente, indagano i militari dell’Arma. 


Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti