Caltabellotta. Iniziata la XXVI edizione di “Città Presepe”, tante le presenze: ecco le foto e le novità

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

A Caltabellotta sono iniziate ieri 26 dicembre, le rappresentazioni del Presepe Vivente, che proseguiranno domani 28 e il 29 Dicembre 2019, per poi concluderesi il 4 e 5 Gennaio 2020

Sono stati il Consigliere comunale Mario Abbruzzo e l’Assessore dell’Istruzione Cultura e Spettacolo, Livia Grisafi, il 12 dicembre scorso ha presentare il programma con le relative novità: “Quest’anno – ha spiegato Abbruzzo – sarà un Presepe Vivente diverso rispetto agli altri anni, non solo per le interpretazioni da parte della Compagnia Teatrale di Caltabellotta “I Sognatori” , che rappresenteranno i momenti salienti della Natività, ma anche perché non mancheranno nuovi effetti di luce, tali da rendere ancora più suggestiva e magica l’atmosfera del Presepe Vivente”.

Ed in effetti la prima serata di eri 26, della XXVI edizione di “Caltabellotta Città Presepe”, è stata un successo di pubblico.

Le novità più significative di questa edizione, sono sostanzialmente due: alla fine del tragitto in cui avrà luogo lo scenario del Presepe Vivente, ci sarà un’area interamente dedicata alla Casa di Babbo Natale e un’area destinata ai produttori del territorio, che esporranno le proprie merci per promuoverle.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Il governo esulta: "Sbarchi dimezzati nel 2019", ma solo fino alla gestione Salvini, poi raddoppiano con Lamorgese Successivo Sciacca. Teatro Samonà, Comune chiede alla Regione proroga pluriennale della concessione