Caltabellotta. Questa sera il 1° Consiglio Comunale: ecco gli assessori nominati e l’ordine del giorno

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Biagio Marciante, Pipia Michele Baldassarre, Cusumano Alessandro, Grisafi Livia. Sono questi i quattro assessori nominati del neo Sindaco di Caltabellotta Calogero Cattano

Questa sera alle ore 20:00 presso i locali della Biblioteca di Caltabellotta si terrà il 1° Consiglio Comunale in seduta ordinaria, del nuovo sindaco Calogero Cattano, che ai sensi dell’art.12, comma 7 della L.R n° 7/1992 ha eletto i quattro assessori.

Ecco chi sono:

Marciante Biagio nato a Palermo il 09/09/1987 è il Vice Sindaco,  oltre che assessore dell’Agricoltura- Bilancio e Politiche Giovanili;
Pipia Michele Baldassarre nato a Sciacca (AG) il 30/04/1984 è l’assessore dell’Ambiente- Sport- Turismo e Lavori pubblici;
Cusumano Alessandro nato a Ribera (AG) l’11/04/1983 è l‘assessore del Verde Pubblico- Servizi Socio Assistenziali;
Grisafi Livia nata a Palermo il 15/04/1974 è l’assessore dell’Istruzione- Cultura e Spettacolo.

La seduta di questa sera come da rito, sarà presieduta dal Presidente del Consiglio uscente Daniela Grisafi con il seguente Ordine giorno:
N°1) Giuramento dei Consiglieri comunali eletti;
N°2) Esame delle condizioni di eleggibilità per la convalida dei Consiglieri comunali;
N°3) Surroga dei Consiglieri comunali subentrati;
N°4) Giuramento dei Consiglieri comunali subentrati e verifica delle loro condizioni di eleggibilità per la convalida dei Consiglieri comunali subentrati;
N°5) Esame eventuali situazioni di incompatibilità dei Consiglieri comunali con inizio della procedura disciplinata dell’art. 14 della L.R. 24/06/1986 n°31;
N°6) Giuramento del Sindaco;
N°7) Elezione del Presidente del Consiglio Comunale;
N°8) Elezione del Vice-Presidente del Consiglio comunale;
N°9) Nomina della Commissione elettorale comunale.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Politica, Provincia , ,
Valeria Tornambè

Informazioni su Valeria Tornambè

Valeria Tornambe' nata a Sciacca il 27/07/1990 (AG); studentessa universitaria presso la Facoltà di Lettere e Filosofia di Palermo; lavorato presso la Sicom di Sciacca e collaboratrice della testata giornalistica Fatti & Avvenimenti. Da sempre con una passione innata e sfrenata per la scrittura. Scrivere fa bene all'anima, rilassa la mente, aiuta la memoria, mette in ordine i pensieri e fa bene all'umore. Infatti basta prendere in mano una penna e un foglio per far volare in alto la nostra anima, immergendoci dunque in un mondo idilliaco, "tutto nostro " e interagendo con il nostro "io interiore" , vero e profondo. Scrivere è leggere in se stessi, libera l'anima ed è assolutamente gratis! Del resto: che mondo sarebbe senza la scrittura? Un mondo assolutamente privo di sentimenti, di cultura e di amore. La scrittura ci rende essere speciali, unici e ci apre la porta verso la felicità. Coniato il mio motto: "la scrittura è vita."

Precedente Questione Alessi-Gelarda. Sottosegretario Candiani(LEGA): "Piena fiducia a Gelarda, Alessi legittimato" Successivo Caltabellotta. Rino Granillo eletto Presidente del Consiglio comunale, Jessica Farina Vicepresidente