Caltanissetta. Drogato non si ferma all’alt, sperona volante e investe agente: fermato dopo inseguimento ed arrestato

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Un giovane risultato positivo alle droghe, è stato arrestato perché dopo essere fuggito all’alt della polizia, ha travolto un poliziotto e speronato una volante

È accaduto ieri notte sulla SS 640 in provincia per Caltanissetta. L’arrestato è R.T., 25enne, che intorno alle due, alla guida di una Volkswagen Golf, non si è fermato all’alt della polizia. Il giovane alla vista della “paletta” invece di fermarsi ha accelerato ed fuggito, innescando un rocambolesco inseguimento per le vie Frà Giarratana, Don Minzoni, Salvo D’Acquisto, Filippo Turati, poi terminato in via Sallemi, dove una seconda pattuglia è intervenuta bloccandolo.

Sembrava tutto finito ed invece il 25enne con una manovra repentina, ha ripreso la fuga, ma stavolta prima ha travolto un poliziotto che è caduto a terra. Inevitabile è iniziato un nuovo inseguimento prima per le vie Testasecca, Crispi, Niscemi, Salvatore Averna, durante il quale ha speronato l’auto della polizia che ha tentato di fermarlo e poi è continuato sulla sp 134, lungo la SS640 – raccordo per Pietraperzia, in direzione Agrigento.

Infine finalmente la Golf, dopo che gli agenti a scopo intimidatorio hanno anche esploso alcuni colpi di pistola in aria, è stata bloccata a Delia, dove i poliziotti hanno intimato al giovane di scendere dall’auto, il quale però si è scagliato contro di loro con calci e pugni, ferendoli. Alla fine è stato bloccato.

R.T., è stato quindi trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Elia, dove è stato sottoposto ad esami tossicologici, risultando positivo ai cannabinoidi e alla cocaina.

Il 25enne è stato quindi arrestato con l’accusa di tentato omicidio, resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali, danneggiamento aggravato e guida in stato di alterazione psicofisica da sostanze stupefacenti e su disposizione del pm di turno presso la locale Procura della Repubblica, è stato condotto al carcere Malaspina di Caltanissetta a disposizione dell’autorità giudiziaria.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Sciacca. Centrodestra al sindaco: “Inutile incontrarci, rimodulazione è suo termine, il nostro è azzeramento” Successivo Siracusa. Scontro tra 3 auto: perde la vita un 34enne su Smart e 2 feriti tra cui un bambino trasportato in elisoccorso

Lascia un commento