Caltanissetta. Tenta di suicidarsi lanciandosi dal sesto piano, ma i fili della biancheria lo salvano

  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Tanta fortuna per un’aspirante suicida che nel tardo pomeriggio di ieri si è lanciato dal sesto piano del suo appartamento, ma i fili della biancheria attutiscono la caduta e lo salvano

La via Fasci Siciliani, a Caltanissetta

È accaduto ieri venerdì 19, intorno alle 18, in via Fasci Siciliani, a Caltanissetta. Un uomo di 64 anni aveva deciso di farla finita e nonostante l’intervento della moglie che ha tentato di fermarlo, si è lanciato dal balcone situato al sesto piano della palazzina in cui abita, ma fortunatamente per “l’aspirante suicida”, i fili della biancheria, dei vari balconi sottostanti, hanno attutito la caduta e l’uomo dopo avere rimbalzato più volte, è arrivato al suolo non violentemente.

A chiamare i soccorritori del 118 è stata la stessa moglie dell’uomo che è rimasto vivo, ma ferito ed è stato trasportato al pronto soccorso dell’Ospedale S. Elia e poi ricoverato in chirurgia, dove i medici gli hanno riscontrato varie fratture, ma non sarebbe in pericolo di vita.


  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Palermo. Grave intimidazione a Igor Gelarda, candidato europee per Lega: "Clima di odio non ci ferma" Successivo Trema il Catanese: scossa di terremoto di magnitudo 3.3 avvertita anche in provincia di Siracusa