Crea sito

Cammarata (AG). Paziente in escandescenze: aggredisce infermiera, le rompe l’omero e trauma cranio-facciale

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Un’infermiera è stata gravemente ferita da un paziente che l’ha aggredita procurandogli la frattura dell’omero e un trauma cranio-facciale

Foto archivio

È accaduto presso il presidio territoriale di emergenza di Cammarata, in provincia di Agrigento. Un uomo di 30 anni si è presentato nella struttura sanitaria, poi per motivi ancora da chiarire è andato in escandescenza ed ha rotto la lettiga ed aggredito i familiari e un’infermiera che è stata spinta con violenza finendo rovinosamente a terra. La donna nella caduta è rimasta gravemente ferita ed ha riportato la frattura dell’omero e un trauma cranio-facciale.

L’aggressore poi è stato calmato dai Medici, infermieri e gli operatori presenti e con l’unica ambulanza a disposizione del presidio – che non ha nessuna vigilanza attiva – portato nell’ospedale di Agrigento. Sul posto è poi arrivata una pattuglia dei carabinieri.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti