⦿ Ultim'ora

Cannes, oggi sul tappeto rosso sfilano le star hollywoodiane Richard Gere, Uma Thurman ed Emma Stone

Ieri è stata la giornata della Palma d’oro alla carriera a Meryl Streep, Dustin Hoffman e Jon Voight, oggi, 17 maggio, sul red carpet della kermesse cinematografica francese sfileranno le star hollywoodiane Richard Gere e Uma Thurman, protagonisti di ‘Oh, Canada’ di Paul Schrader, film in concorso sulla vita del documentarista impostore Leonard Fife e  Emma Stone, fresca di Oscar come miglior attrice protagonista per ‘Povere creature’

Emma Stone protagonista del film in concorso, ‘Kinds of Kindness’ diretto da Yorghos Lanthimos, pellicola che – segna la quarta collaborazione tra il regista e l’attrice – è una sorta di favola in tre atti: un uomo senza scelta che cerca di prendere il controllo della propria vita; un poliziotto preoccupato dal fatto che la moglie scomparsa in mare sia tornata e sembri un’altra persona; e una donna determinata a trovare una persona specifica con una speciale abilità, destinata a diventare un prodigioso leader spirituale. Nel cast del regista greco, Willem Dafoe e Margaret Qualley e Jesse Plemons.

Ultimo film in concorso di questa quarta giornata: ‘Three kilometers to the end of the world’ di Emanuel Parvu con Bogdan Dumitrache, Ciprian Chiujdea, Laura Vasiliu.

Nella sezione fuori concorso saranno proiettati: ‘The Surfer’ di Lorcan Finnegan con Nicolas Cage, Julian McMahon, Nicholas Cassim; ‘Verybody loves touda’ di Nabil Ayouch con Nisrin Erradi, Joud Chamihy, Jalila Tlemsi e ‘la Belle de Gaza’ di Yolande Zauberman.

Sezione ‘Un certain regard’: ‘Vingt Dieux’ di Louise Courvoisier con Clément Favreau, Luna Garret, Mathis Bernard e ‘The Shameless’ di Konstantin Bojanov con Omara Shetty, Auroshikha Dey, Rohit Kokate.

Per la sezione Quinzaine Des Cineastes, ‘Desert of Namibia’ di Yoko Yamanaka e ‘Christmas eve in miller’s point’ di Tyler Taormina con Michael Cera, Elsie Fisher, Maria Dizzia.

‘Semaine de la critique’, ‘La Mer au loin’ di Said Hamich Benlarbi con Anna Mouglalis, Grégoire Colin, Ayoub Gretaa. Infine per ‘Cannes Classics’ verrà proiettato ‘Manthan’ di Shyam Benegal.