Carenza del servizio di raccolta dei rifiuti “porta a porta” in C.da Sovareto


Segnalazioni di palesi disservizi nella raccolta dei rifiuti mediante il “porta a porta” provengono oggi da numerosi cittadini delle contrade Isabella, Sant’Antonio e Sovareto.

consigliere-Mario-Turturici

Pare che analoghi problemi si stiano verificando in contrada  San Marco. Purtroppo la situazione della città, soprattutto dal punto di vista igienico sanitario, è ben diversa da quello che si vorrebbe rappresentare. Con la conseguenza che la ritardata raccolta dei rifiuti, soprattutto della frazione umida, in aggiunta alla cronica assenza di scerbatura, determina in molte zone della periferia condizioni da “terzo mondo”.

E così si assiste ad una incontrollata invasione delle zanzare, fenomeno tanto grave da mettere in crisi la stessa vivibilità delle nostre zone balneari.

“Le più recenti segnalazioni – interviene sul caso il consigliere Mario Turturici – mi giungono dalla contrada Sovareto e Sant’Antonio dove si lamenta la totale carenza ( assenza) del servizio di disinfestazione portato avanti da Comune.Il servizio comunale di disinfestazione ( ma anche quello di scerbatura che ancora non è stato attuato in diverse zone) appare carente, mentre si richiederebbe la organizzazione di un servizio al passo con i tempi, con l’attivazione di un pronto intervento ed un numero di telefono sempre  disponibile.

Ho il dovere, nella mia qualità, di girare le predette segnalazioni, e di chiedere  di porre in essere idonei e tempestivi interventi, per far fronte alla situazione testè rappresentata”.


Pubblicato da Sean Gulino

Giornalista Direttore responsabile di Fatti&Avvenimenti. Nato a Partinico (PA), ma saccense. Ha sempre vissuto a Sciacca, dove fin da giovanissimo si è appassionato alla politica locale. Scrive da quando aveva 17 anni, scrive di tutto perché "così è giusto che sia". Ha scritto principalmente per il giornale ControVoce di Sciacca e per il Fatti&Avvenimenti, ma suoi articoli sono apparsi anche sui quotidiani La Valle dei Templi.net, LinkSicilia (MeridioNews), La Voce di New York e tanti altri giornali agrigentini, regionali, nazionali ed internazionali. Da Gennaio 2017 è corrispondente italiano per la rivista francese Lumieres Internationales Magazine. Scrittore a tempo perso. E' anche uno studente di Giurisprudenza. Coltiva da anni la passione della musica e del canto ed ha una sua band. Non chiedetegli cosa voglia fare da grande, perché non lo sa.