Catania. Pregiudicato tenta furto a supermercato, scoppia collutazione: lui arrestato, dipendente all’Ospedale

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Il giovane arrestato, domiciliato presso un campo nomadi cittadino, è un pluripregiudicato per reati contro il patrimonio

Nel pomeriggio di ieri, personale della Squadra Volante della Polizia di Stato di Catania ha tratto in arresto per rapina impropria CONSTANTIN Daniel, classe 1993, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, domiciliato presso un campo nomadi cittadino.

I fatti. Gli agenti sono intervenuti presso un supermercato Decò di Piazza Cavour, dove il personale dell’attività commerciale aveva bloccato un uomo che aveva tentato di rubare della merce e guadagnare la fuga con la forza.

Gli addetti alla vigilanza hanno riferito ai poliziotti che nel momento in cui il CONSTANTIN aveva oltrepassato le barriere antitaccheggio era scattato l’allarme, per questo il 26enne è stato invitato a svuotare la borsa a tracolla che indossava; ma il giovane è scappato, raggiunto subito da due dipendenti del supermercato, ha cercato ancora di divincolarsi con violenza, proferendo anche frasi minacciose verso i lavoratori.

A seguito della collutazione, uno dei due dipendenti è stato trasportato presso il pronto soccorso di un nosocomio cittadino, accusando forti dolori a un fianco e ad una mano.

Il CONSTANTIN è stato così tratto in arresto e su disposizione del P.M. di turno trattenuto presso le locali camere di sicurezza in attesa del giudizio direttissimo che si svolgerà in data odierna.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Scherma. Campionati Italiani serie A2 a Reggio Emilia: straordinario successo per Il Discobolo ASD Sciacca Successivo Sambuca di Sicilia. 11 e 12 maggio debutto della commedia "Le Bisbetiche stremate" di Salvatore Monte