Comunarie Palermo M5S, Trizzino e Nuti: “Sui giornali tanto gossip. I parlamentari all’Ars e alla Camera non parteggiano per nessuno”


“Nessuna corrente e niente preferenze per qualche candidato al consiglio comunale”.

nuti

I deputati Riccardo Nuti (Camera) e Giampiero Trizzino (Ars) smentiscono categoricamente le notizie, destituite di ogni fondamento, rimbalzate sulla stampa, che raccontano di appoggi più o meno sotterranei per questo o per quel candidato alle comunarie del Movimento in vista delle prossime amministrative di Palermo.

“I parlamentari del M5S – dicono i due deputati palermitani – non appoggiano nessuno. I nomi dei 40 candidati che correranno per il Movimento saranno scelti con serenità e senza nessun tipo di pressione dagli iscritti certificati al M5S residenti a Palermo, tramite la piattaforma on-line Rosseau, sulla base dei video e dei curricula che questi realizzeranno per promuovere la propria persona. Tutto il resto è gossip”.


Pubblicato da Sean Gulino

Giornalista Direttore responsabile di Fatti&Avvenimenti. Nato a Partinico (PA), ma saccense. Ha sempre vissuto a Sciacca, dove fin da giovanissimo si è appassionato alla politica locale. Scrive da quando aveva 17 anni, scrive di tutto perché "così è giusto che sia". Ha scritto principalmente per il giornale ControVoce di Sciacca e per il Fatti&Avvenimenti, ma suoi articoli sono apparsi anche sui quotidiani La Valle dei Templi.net, LinkSicilia (MeridioNews), La Voce di New York e tanti altri giornali agrigentini, regionali, nazionali ed internazionali. Da Gennaio 2017 è corrispondente italiano per la rivista francese Lumieres Internationales Magazine. Scrittore a tempo perso. E' anche uno studente di Giurisprudenza. Coltiva da anni la passione della musica e del canto ed ha una sua band. Non chiedetegli cosa voglia fare da grande, perché non lo sa.