Continua lo Sciacca Film Fest, stasera al via anche il “Letterando Estate”


Si sta svolgendo nel complesso della Badia Grande di Sciacca, la nona edizione dello Sciacca Film Fest che anche per la giornata odierna si presenta con un programma ricco di appuntamenti e variegato. Stasera oltre al cinema, spazio anche ai libri con la sezione “Letterando in Fest Estate”.

LETTERANDO

Alle ore 19,30; sarà presentato il libro “Dottor Cibo”, edizioni A.D.V. di Lidia La Marca, ginecologa e oncologa. Converserà con l’autrice il giornalista Massimo D’Antoni. Mentre alle 20, Ninni Bruschetta, regista, attore e sceneggiatore anche di serie televisive di successo come “Squadra antimafia” e “Boris”, presenterà il suo libro “Manuale di sopravvivenza dell’attore non protagonista”. Proseguirà anche oggi dalle 17, nella sala dell’albero, la proiezione delle pellicole in lingua originale provenienti dai paesi del mondo arabo della sezione speciale “Le regard innocent” e la proiezione del secondo blocco delle opere in concorso delle tre diverse sezioni del festival: corti, lungometraggi e documentari.

Al via oggi con la proiezione del film “Passato Prossimo” alle ore 18, la retrospettiva dedicata a Maria Sole Tognazzi, la regista arriverà domani alla Badia Grande e sarà la protagonista della giornata.

Ospite di questa sera, invece sarà il produttore Gianluca Arcopinto che in occasione dello Sciacca Film Fest presenterà tre nuove produzioni: “Banglad” di Lorenzo Berghella, “Per un figlio” di Suranga Deshapriya ed “Ananke” di Claudio Romano e il regista Giuseppe Schillaci per la sezione “Incontri con l’autore” che in anteprima nazionale alle ore 20, presenterà “L’ombra del padrino. Ricerche per un film”, una prosuzione italo-francese.

Per la sezione “Cinema Invisibile”, alle 21,30 presso la sala dei palchi, verrà proiettato il film “Dio esiste e vive a Bruxelles” di Jaco Van Dormael.

Ieri sera con il concerto di Irene Veneziano, si è conclusa la rassegna “Sciacca Classic fest”, ma stasera la musica tornerà ad essere la protagonista alle 23 nel Cortile Orquidea con il concerto di Paolo Scanabissi “The Immigrant” che proporrà un’esecuzione pianistica di brani per la maggior parte composti dal grande Charlie Chaplin per la colonna sonora dell’omonimo film. Un concerto particolare dove il musicista alternerà alle note anche la spiegazione ed il commento dei brani eseguiti.

E per chi non riesce ad andare a letto, lo Sciacca Film Fest propone mezz’ora dopo la mezzanotte la sezione “After Hours” con la proiezione stasera di “The Others”, pellicola del 2001 di grande successo con Nicole Kidman.


Pubblicato da Sean Gulino

Giornalista Direttore responsabile di Fatti&Avvenimenti. Nato a Partinico (PA), ma saccense. Ha sempre vissuto a Sciacca, dove fin da giovanissimo si è appassionato alla politica locale. Scrive da quando aveva 17 anni, scrive di tutto perché "così è giusto che sia". Ha scritto principalmente per il giornale ControVoce di Sciacca e per il Fatti&Avvenimenti, ma suoi articoli sono apparsi anche sui quotidiani La Valle dei Templi.net, LinkSicilia (MeridioNews), La Voce di New York e tanti altri giornali agrigentini, regionali, nazionali ed internazionali. Da Gennaio 2017 è corrispondente italiano per la rivista francese Lumieres Internationales Magazine. Scrittore a tempo perso. E' anche uno studente di Giurisprudenza. Coltiva da anni la passione della musica e del canto ed ha una sua band. Non chiedetegli cosa voglia fare da grande, perché non lo sa.