“Coronavirus Covid 19 – Castigo o Guarigione”, il libro di Carmelo Giuffrida e Carmen Privitera

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

“Coronavirus Covid 19 / Castigo o Guarigione” con sottotitolo “Follia ragionata degli Italiani” è il nuovo libro di Carmelo Giuffrida e Carmen Privitera, pubblicato dall’editore Cristian Cavinato International

Consensi positivi per l’ottimo lavoro dal giornalista Giacomo Glaviano, presidente della Fijet Italia al cattedratico Giuffrida e alla scrittrice Privitera, che hanno dedicato un libro charity-related a favore dei bambini della Città di Catania.

Gli scrittori etnei rinunciano al ricavato della vendita del libro e uniti da una comune condizione di clausura forzata, determinata dal CoronaVirus Covid-19, hanno realizzato un progetto di solidarietà sociale che premierà con pergamena a merito i primi cento che acquisteranno il libro cartaceo e l’ebook su internet.

Il libro miscela Scienza, Narrativa Saggistica, Fede, Speranze e Carità, ottenendo più note a merito da più associazioni, infatti riporta in copertina il logo della Città Metropolitana di Catania, della Federazione Nazionale Fijet, delle associazioni Escoffier, Ristoworld Italy, Ideali di Giustizia e Verità A.P.S.

Il presidente nazionale Fijet Giacomo Glaviano si è espresso con note di merito verso gli autori soprattutto per Carmen Privitera: “Carmen Privitera fiduciaria per la Città di Catania della Federazione dei giornalisti e scrittori di turismo con questo progetto dedicato ai bambini dimostra notevole impegno e umanità verso il volontariato, la nostra associazione è sempre disponibile verso progetti di solidarietà”.

Per il prof. Carmelo Giuffrida che da diversi anni si impegna nel sociale cercando di aiutare i più bisognosi, aver realizzato questo libro è stata un’altra opera caritatevole verso la vita e la Città di Catania: “questo non è il solito libro che tutti sono abituati a leggere ma un libro “diverso”, racconta verità, non si ferma nelle osservazioni ma definisce la vita degli Italiani in uno dei periodi più tristi della Nazione, dove tutti cercano di fronteggiare la malattia con instancabile abnegazione, con generoso sforzo, con risposte pronte e soprattutto con disponibilità reciproca. In queste pagine riportiamo le iniziative che sono comuni alla gente, elenchiamo i farmaci prova con cui si è cercato o tentato di superare la malattia, e abbiamo cercato di analizzare le condizioni psichiche in cui la gente si è ritrovata immersa bruscamente”.

Anche la Privitera si ritiene soddisfatta del risultato è proprio vero, questo non è il solito libro, scorrendo le pagine vi troverete davanti da una parte una visione triste e commovente della nostra Storia, ma dall’altra parte avremo una visione comportamentale divertente della gente. Ogni capitolo stimola le persone a ritrovare se stessi, a sostenersi reciprocamente, a non fermarsi ma soprattutto a ricostruire già da subito, una sopravvivenza che ci ha rafforzati. Il capitolo più divertente è quello che riporta immagini presi dal web che mostrano la pazzia degli italiani in un periodo di pandemia mondiale, ma non ci siamo dimenticati di toccare il cuore con il capitolo degli eroi che hanno dato e danno la vita ogni giorno per noi. Vi confesso che per me il capitolo più trascinante è quello religioso, dove si tocca un tema toccante come l’Apocalisse e qui troviamo preghiere inedite e non per scongiurare la pandemia”.

Ogni capitolo si apre con un disegno realizzato da pittori siciliani di grande talento come Rocca Rosario, Giusy Sanfilippo e Rocca Maria. Non ci rimane che leggere questo libro e dare il nostro giudizio”.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Pubblicato da Sean Gulino

Giornalista Direttore responsabile di Fatti&Avvenimenti. Nato a Partinico (PA), ma saccense. Ha sempre vissuto a Sciacca, dove fin da giovanissimo si è appassionato alla politica locale. Scrive da quando aveva 17 anni, scrive di tutto perché "così è giusto che sia". Ha scritto principalmente per il giornale ControVoce di Sciacca e per il Fatti&Avvenimenti, ma suoi articoli sono apparsi anche sui quotidiani La Valle dei Templi.net, LinkSicilia (MeridioNews), La Voce di New York e tanti altri giornali agrigentini, regionali, nazionali ed internazionali. Da Gennaio 2017 è corrispondente italiano per la rivista francese Lumieres Internationales Magazine. Scrittore a tempo perso. E' anche uno studente di Giurisprudenza. Coltiva da anni la passione della musica e del canto ed ha una sua band. Non chiedetegli cosa voglia fare da grande, perché non lo sa.