Covid. Mosca: “il vaccino anti-Covid Sputnik è efficace anche contro la variante inglese”

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Dopo i casi sospetti di morti a seguito di somministrazione di un lotto – poi ritirato – del vaccino Astrazeneca, con un tempismo millimetrico, arriva la dichiarazione dei russi: “Lo Sputnik è efficace anche contro la variante inglese”

“Il vaccino russo Sputnik V ha dimostrato di essere efficace contro il ceppo britannico del coronavirus”. A dichiararlo è il ministro della Salute russo Mikhail Murashko, che poi ha precisato: “I nostri specialisti hanno studiato l’attività neutralizzante del siero di sangue dei volontari vaccinati con Sputnik V contro il ceppo britannico del virus SARS-CoV-2”.

“La ricerca – continua il comunicato dell’agenzia russa Tass – verifica che il livello di anticorpi neutralizzanti contro il ceppo britannico non differisce dal livello di anticorpi neutralizzanti contro il ceppo originale della SARS-CoV-2. Quindi, il vaccino Sputnik V protegge contro il ceppo britannico mutato del coronavirus non meno efficacemente che contro il ceppo normale”.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti