Custonaci (TP). Operaio 36enne sfonda il guardrail con una gru e finisce in una scarpata: muore sul colpo

Un operaio di 36 anni è morto dopo che è uscito fuori strada con un mezzo pesante con la gru. Inutili i soccorsi

È accaduto questa mattina in via Ragusa, strada che porta da Custonaci alle cave di marmo, in provincia di Trapani. La vittima è Nicolò Giacalone, operaio di 36 anni, dipendente di una azienda di marmi della zona, sposato da pochi mesi. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo era alla guida di una gru, quando per cause in corso di accertamento, il pesante mezzo si è improvvisamente ribaltato, ha sfondato il guardrail, finendo la sua corsa nella scarpata sottostante la strada.

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco che hanno recuperato il mezzo e gli uomini del 118 che nulla hanno potuto fare per il 36enne, se non costatarne il decesso. I rilievi per accertare le cause che hanno determinato quello che sembra un incidente sul lavoro, sono stati eseguiti dai carabinieri della locale stazione.

Lascia un commento