⦿ Ultim'ora

Dramma a Rimini, mamma si lancia dal tetto di un palazzo con il figlio di 6 anni in braccio: morti entrambi,

Si è lanciata dal tetto di un condominio di cinque piani con in braccio il figlio di sei anni, morti entrambi

E’ successo questa mattina in via delle Piante,  zona Celle, località San Giuliano, a Rimini. La vittima è una mamma di 40 anni, che lavorava come commessa e il figlioletto di appena sei anni. Secondo quanto al momento ricostruito, la donna, come le altre mattine, era andata ad accompagnare il figlio dai suoi genitori, che vivono nel palazzo, per poi andare al lavoro, mentre il bambino doveva andare ad un centro estivo, accompagnato dai nonni. La quarantenne invece, è salita sul tetto della palazzina di cinque piani, da cui si accede da una scala, e si è gettata nel vuoto, insieme al figlioletto. Un volo che non ha lasciato scampo ad entrambi.

Sul posto, oltre agli uomini del 118 che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso di madre e figlio, è arrivata la Squadra Mobile di Rimini e il commissario capo Marco Masia. La vittima che lascia il compagno, a quanto si apprende padre del bambino, aveva addosso un biglietti di addio e dalle informazioni, da confermare, sembra soffrisse di depressione.