⦿ Ultim'ora

Flop vaccinazioni covid: solo lo 0,03% degli over 60 ad oggi ha fatto la quinta dose

Solo lo 0,03% della popolazione italiana over 60 ha ricevuto la vaccinazione covid, che equivale una copertura totale dal virus dello 0,13%


Dopo oltre un mese di intensa attività, con una campagna di vaccinazione anti Covid-19 martellante, i freddi numeri dicono che proprio tra gli over 60, la categoria più raccomandata dal Ministero della sanità, solo in pochissimi hanno fatto la quinta dose. I dati raccolti fino ad ora dal Ministero, rivelano che ad oggi, solo lo 0,03% della popolazione over 60 si è sottoposto alla somministrazione di almeno una dose di vaccino, che equivale ad una copertura totale dal virus dello 0,13%.  Dati che trovano conferma  nel Lazio, dove la copertura nelle strutture per anziani è inferiore all’1%.

Il Ministero della Salute si è attivato per affrontare la situazione, focalizzando gli sforzi sulla prevenzione della mortalità e delle forme gravi del virus attraverso una dose di richiamo adattata alle nuove varianti. 

Anche i dati nazionali  non sono incoraggianti. Dall’inizio della nuova campagna vaccinale, avviata il primo novembre, solo 254.554 dosi di vaccino anti Covid Comirnaty XBB 1.5 sono state somministrate su una platea di quasi 20 milioni di italiani raccomandati per la vaccinazione.

Il presidente di Federfarma, Marco Cossolo, ha sollevato la questione della mancanza di accordi in alcune Regioni per portare le dosi nelle farmacie, sottolineando che dove gli accordi sono attivi, il processo funziona in maniera più efficiente.

Il direttore generale della Prevenzione sanitaria del ministero della Salute, Francesco Vaia, ha emesso circolari per coinvolgere medici di famiglia e farmacie nell’offerta attiva della vaccinazione, cercando di garantire un accesso più ampio alle persone a rischio. L’appello è stato esteso anche alla rete specialistica, invitando a erogare le vaccinazioni raccomandate direttamente presso i servizi che seguono i pazienti.