Forum Internazionale Turismo Ekateriburg: Fijet appoggia progetto della città a sede di Expo 2025

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Dopo i mondiali di calcio la Russia intende giocare un’altra carta con la candidatura della città di Ekaterinburg all’Expo 2025, un progetto di importanza primaria sostenuto pienamente dalle autorità, affari, e cittadini, che vede oppositori Baku ed Osaka

Nel mese di novembre arriverà la decisione nel corso della sessione della riunione generale sull’evento da tenere dal 2 maggio al 2 novembre 2025.
L’argomento “Expo 2025” è stato al centro del Forum sul Turismo per lo sviluppo della Regione di Sverdlovsk organizzato dal Governatore Alexey Orlov al quale ha partecipato una delegazione della federazione mondiale dei giornalisti di turismo che ha condiviso il progetto illustrato da Kostantin Pudov. Obiettivo della domanda russa trasformare il mondo attraverso le innovazioni ed una migliore vita per le generazioni future.

Un luogo di 555 ettari in Ekaterinburg è riservato per la costruzione del Parco espositivo che dovrebbe divenire una vera città intelligente con tutta l’infrastruttura moderna. Il piano di fare male-città combina armoniosamente il naturale panorama unico e l’ambiente urbano. Il progetto è massimamente aperto, ed il lato russo invita la comunità internazionale ed intera a disegnare la sede di Esposizione e lavorare fuori l’eredità dell’esposizione.

Ci sono piani delle autorità federali per assegnare lo status di una zona economica e speciale all’Esposizione Parco futuro in Ekaterinburg con l’adozione di una legge federale e corrispondente. Tassa e le altre preferenze per investitori daranno un impatto enorme allo sviluppo accelerato di questo territorio, così come l’opportunità per russi e società straniere di perfezionare i progetti notevoli. Alla durata della Mondo Esposizione in Ekaterinburg è progettato per semplificare la procedura per entrare in Russia come è avvenuto per la Coppa del Mondo 2018. L’interesse aumentato nella domanda russa dà ragione di aspettarsi che più di 37 milione di persone visiteranno questa esposizione.

Su invito del ministro degli investimenti e dello sviluppo della regione di Sverdlovsk sono arrivati a Ekaterinburg 10 giornalisti provenienti da Egitto, Italia, Tunisia, Francia, Serbia, Marocco e Croazia capitanati da Tijani Haddad.

E’ stata una visita di quattro giorni organizzata ad hoc che ha visto d’accordo gli ospiti per assegnare alla regione di Saratov il premio Golden Apple Award per meriti nel campo del turismo internazionale.

Nella circostanza il presidente Haddad ha dichiarato che i giornalisti della Fijet lasceranno la Russia con belle impressioni e ricordi, ed elogiato i funzionari delle regioni visitate per l’eccellente organizzazione dei mondiali di calcio. Buone infrastrutture turistiche, attrazioni, pulizia e atmosfera amichevole rendono Ekaterinburg e tutta la regione una attrattiva importante per i turisti. Infatti è candidata all’Expo 2025 – come ha spiegato Constantin Pudov.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Giacomo Glaviano

Pubblicato da Giacomo Glaviano

GIACOMO GLAVIANO nato a Sciacca (Agrigento) il 30.08.1940, giornalista dal 27.04.1978 - Presidente nazionale FIJET ITALIA . CORRISPONDENTE - COLLABORATORE di Quotidiani, Periodici, Agenzie Stampa nazionali e internazionali: On the road Milano, Quotidiano di Sicilia, Italia Turismo, L’Amico del Popolo, Controvoce, Sicilia in Tavola,Civiltà della Tavola, Panorama Travel, Siciliatravel, Sicilia Tempo, Immagine Sicilia, Touristica, Travelnostop, Il Corriere di Tunisi, Vue Touristique, Hebdo Touristique, Agi, Infotur, Italpress.