⦿ Ultim'ora

Gaza. Israele propone tregua “generosa” in cambio di rilascio ostaggi. Oggi la risposta di Hamas 

Israele ha offerto ad Hamas un cessate il fuoco di 40 giorni e il rilascio “potenzialmente” di “migliaia” di prigionieri palestinesi in cambio della liberazione degli ostaggi israeliani ancora a Gaza

Lo ha reso noto ieri il ministro degli Esteri britannico, David Cameron, durante una riunione del World Economic Forum a Riad. All’organizzazione palestinese è stata fatta “un’offerta molto generosa di un cessate il fuoco prolungato di 40 giorni, il rilascio di potenzialmente migliaia di prigionieri palestinesi in cambio del rilascio di questi ostaggi”, ha detto Cameron.

Nella giornata di oggi arriverà al Cairo una delegazione israeliana per ulteriori colloqui sugli ostaggi, mentre Israele aspetta la risposta di Hamas sulla proposta di rilascio di ostaggi in cambio della tregua di 40 giorni. “Stiamo ancora aspettando la risposta di Sinwar”, ha detto una fonte israeliana, citata dal sito Walla, riferendosi al leader di Hamas a Gaza.

Secondo fonti citate da Channel 12, riprese da Times of Israele, il governo israeliano avrebbe inserito “drastiche” concessioni nell’offerta ad Hamas, ed un accordo potrebbe essere raggiunto velocemente se Hamas rinuncia alla richiesta della fine della guerra ed un completo ritiro delle forze israeliane da Gaza.