⦿ Ultim'ora

Gaza. Raid israeliano su scuola delle Nazioni Unite: uccise almeno 27 palestinesi

Nuovo attacco aereo israeliano contro una scuola delle Nazioni Unite piena di centinaia di sfollati nel centro di Gaza: uccisi almeno 27 civili palestinesi. Per lo Stato ebraico c’erano terroristi di Hamas

L’esercito israeliano ha dichiarato di aver effettuato il attacco contro la scuola dell’Unrwa che ospitava un “complesso di Hamas”. Giornalisti locali hanno riferito alla Bbc che un aereo da guerra israeliano ha lanciato due missili contro le aule all’ultimo piano della scuola nel campo profughi di Nuseirat

L’ufficio stampa di Hamas ha affermato che almeno 27 persone sono state uccise e ha accusato Israele di aver commesso un “orribile massacro”. Fonti giornalistiche locali riportano l’uccisione di almeno 32 persone. Ambulanze e squadre di soccorso hanno portato i feriti e i morti in un ospedale vicino. I filmati sui social media hanno mostrato aule distrutte e cadaveri avvolti in sudari in un obitorio.

L’esercito israeliano ha rivendicato l’attacco. “Aerei da combattimento dell’esercito hanno effettuato un attacco preciso contro una base di Hamas situata all’interno di una scuola Unrwa nella regione di Nuseirat”, si legge in una notta in cui si fa riferimento a “diversi terroristi morti”. “I terroristi di Hamas e della Jihad islamica che hanno partecipato all’attacco mortale contro le comunità nel sud di Israele il 7 ottobre, operavano in questo complesso”.