⦿ Ultim'ora

Gaza. Salgono a 40 i morti della strage israeliana alla scuola del’Unrwa di Nuseirat, tra cui 14 bambini e 9 donne

L’attacco israeliano alla scuola del’Unrwa di Nuseirat, è stata una strage di innocenti,  sono 40 morti.tra le vittime quattordici bambini e nove donne

Lo afferma in una dichiarazione il governo di Gaza, aggiungendo che fra i 74 feriti nell’attacco, 23 sono bambini e 18 sono donne. Hamas ha condannato il raid dell’Idf, definendolo un “massacro” e un “crimine premeditato”.

L’esercito israeliano ha dichiarato di aver effettuato un attacco contro una scuola dell’Unrwa che ospitava un “complesso di Hamas”. L’Idf stima che tra i 20 e i 30 terroristi di Hamas e della Jihad islamica fossero nascosti nella scuola delle Nazioni Unite a Nuseirat, quando è stata colpita durante la notte. I membri dei gruppi terroristici si trovavano in tre aule, separate da un’area dove si rifugiavano i civili.

Le affermazioni di Israele secondo cui la scuola delle Nazioni Unite nascondeva un posto di comando di Hamas sono state seccamente respinte da Ismail al-Thawabta, direttore dell’ufficio stampa di Hamas. Le forze di difesa israeliane hanno affermato che i jet hanno condotto un “attacco preciso su un complesso di Hamas incorporato all’interno di una scuola dell’Unrwa nell’area di Nuseirat”.

Giornalisti locali hanno riferito alla Bbc che un aereo da guerra israeliano ha lanciato due missili contro le aule all’ultimo piano della scuola nel campo profughi di Nuseirat.

L’esercito ha affermato che attacco è stato ritardato due volte e di aver lavorato per mettere a punto il piano per evitare danni ai civili. Israele ha ripetutamente accusato Hamas di utilizzare scuole e altre infrastrutture civili nella Striscia, compresi i luoghi in cui si rifugiano i civili, per attività terroristiche.