Crea sito

Gela (CL). Bimbo di 4 mesi muore soffocato dopo avere bevuto del latte: inutile la corsa in ospedale

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Un bimbo di 4 mesi è morto a causa di un soffocamento dopo avere bevuto del latte. I genitori sono corsi in ospedale ma il piccolo è arrivato già cadavere

È accaduto nel tardo pomeriggio di ieri a Gela, in provincia di Caltanissetta. Secondo le prime sommarie informazioni, un neonato di appena quattro mesi, primogenito di una giovanissima coppia sposatasi due anni fa, ha mangiato del latte, poi è stato messo nella culla, ma poco dopo sarebbe diventato cianotico e avrebbe iniziato ad avere problemi respiratori a causa di un rigurgito del latte.

La madre e i parenti presenti dapprima hanno tentato di rianimarlo, con alcune manovre, poi la corsa disperata all’ospedale “Vittorio Emanuele” della città, dove il piccolo sarebbe arrivato già morto. I medici non escludono che possa essere morto per soffocamento visto che le vie aeree erano ostruite verosimilmente dal latte.

Le cause della morte per i medici sarebbero abbastanza chiare, si sarebbe trattata di una tragica fatalità che escluderebbe qualsiasi responsabilità da parte dei genitori, tanto è stato deciso di non chiedere l’intervento né di polizia né di carabinieri. la salma del bimbo è stata riconsegnata ai genitori.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.