Giovane su uno scooter viene travolto da un auto che scappa, mentre attende i soccorsi gli rubano il ciclomotore


È una vicenda paradossale, un’auto pirata travolge un ragazzo che viaggia sul su scooter, rimane a terra in attesa dei soccorsi e si forma un capannello di gente, qualcuno approfitta della confusione del momento e si porta via il ciclomotore.

118

È successo ieri in via Garibaldi ad Agrigento. Un giovane sedicenne viene investito, mentre è alla guida del suo scooter da un’autovettura che fulmineamente si allontana, lasciandolo a terra. Immediatamente attorno al ferito, si accumula una folla di soccorritori e curiosi che chiamano il 118 e la polizia. Ma, fra la folla, celato tra la confusione evidentemente si è infiltrato il solito”furbetto” che approfittando del caos creatosi, si porta via lo scooter dello sfortunato ragazzo, lasciandolo, come recita un vecchio proverbio: “Cornuto e mazziato”.

Gli agenti della polizia della sezione Volanti intervenuti sul posto, ora stanno cercando oltre al pirata fuggitivo, anche il “simpaticone” ladro che si è portato via lo scooter del sedicenne.

Gli uomini del 118, al loro arrivo hanno caricato il ferito sull’autoambulanza e lo hanno condotto al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio”. Fortunatamente il ragazzo non ha ferite gravi.


Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti