Crea sito

Girgenti Acque: sequestrato anche il depuratore di Cattolica Eraclea

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

A noi ricorda una vecchia pubblicità anni 70 della “AVA” un detersivo per lavatrice, quella di “Calimero”, la ricordate?

depuratore-di-Cattolica-Eraclea-Un Pulcino nero si lamentava che tutti ce l’avessero con lui perché era nero, ma poi si lavava e diventava bianco perché era solo sporco. Ecco Girgenti Acque non è nera è proprio “sporca”.

Stamattina la Guardia costiera della sezione di Polizia giudiziaria per ordine della Procura della Repubblica di Agrigento ha sequestro il depuratore della contrada Zagarella a Cattolica Eraclea gestito “ovviamente” da Girgenti Acque… e siamo a “cinque”!!

Solo pochi giorni fa, infatti avevamo in questo articolo parlato del sequestro del depuratore di Favara. Interessante a tal proposito il commento di Pietro Mistretta presidente dell’associazione “L’altra Sciacca” che da sempre si batte contro questo gestore : “E siamo a quota 5 !!!!!Sono 5 infatti i depuratori gestiti da Girgenti Acque sequestrati per cattivo Funzionamento e gestione. Non riusciamo a comprendere come mai sia il Commissario dell’ATO idrico, sia il Prefetto non facciano quello che prevede la Legge e la Convenzione stipulata, ovvero la RISOLUZIONE del contratto per palese e continuata incapacita’ a gestire il servizio idrico. Dobbiamo iniziare a pensar male su Commissario e Prefetto ? “.

L’indagine è stata portata avanti dal maresciallo Liborio Riggi comandante dei Carabinieri di Cattolica Eraclea, risale al lontano 2012 ed oggi ha avuto il suo epilogo.
L’Arpa di Agrigento, incaricata di fare le necessarie analisi, ha accertato il cattivo funzionamento del depuratore, definendo con il termine “disastro ecologico” la situazione. Infatti le analisi avrebbero accertato che le campagne circostanti sarebbero contaminate fino alla foce fiume del Platani. Quindi tutta la zona sarebbe inquinata.

Al momento risulta indagato solo il rappresentante legale di Girgenti Acque che ha preso qualche anno fa in consegna l’impianto.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •