Gravissimo incidente nel cantiere della A19: Operaio 24enne schiacciato da lastra di cemento

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Il giovane operaio, di Polizzi Generosa, avrebbe riportato diverse fratture e un trauma cranico, per questo è stato trasportato in elisoccorso all’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta

Gravissimo incidente sul lavoro questa mattina, in un cantiere sull’autostrada A19 tra gli svincoli di Enna e Caltanissetta, precisamente nel viadotto “Mulini” della Palermo-Catania.

Vittima dell’incidente, un giovane operaio di 24 anni di Polizzi Generosa, G.C., che pare stesse effettuando dei lavori proprio nel viadotto quando una lastra di cemento gli è caduta addosso provocandogli diverse fratture e una emorragia cerebrale.

Immediati i soccorsi, con l’arrivo sul posto dell’elisoccorso che ha trasportato d’urgenza il giovane al reparto rianimazione dell’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta, dove è attualmente ricoverato. Le condizioni appaiono gravi e la prognosi è riservata.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Caltagirone (CT). Cagnolino cade in un pozzo profondo 15 metri: salvato dai vigili del fuoco Successivo Sciacca. Lega Salvini: domenica 22 gazebo allo Stazzone raccolta firme contro il “Governo delle Poltrone”

Lascia un commento