Guardia Costiera salva tre persone su una barca in avaria


Stamattina, alle ore 08:50 circa, la Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Porto Empedocle ha salvato tre persone a bordo di un natante con il motore in avaria che si trovava nello specchio acqueo antistante la località Punta Bianca del comune di Agrigento.

guardia-costiera

La segnalazione è giunta alla sala operativa della Capitaneria di porto di Porto Empedocle tramite la linea blu 1530 da parte del proprietario del natante ed immediatamente è stato disposto l’impiego della motovedetta SAR CP2114.

Alle ore 07.45 la motovedetta, intercettata l’unità in question,e unitamente alle tre persone a bordo in buono stato di salute e considerate le condimeteo favorevoli ha proceduto a rimorchiare in sicurezza l’unità presso il porticciolo turistico di San Leone .

Così sono state tratte in salvo le tre persone presenti a bordo, tutte di nazionalità italiana, e l’unità è stata ormeggiata presso il porticciolo di San Leone.


Pubblicato da Sean Gulino

Giornalista Direttore responsabile di Fatti&Avvenimenti. Nato a Partinico (PA), ma saccense. Ha sempre vissuto a Sciacca, dove fin da giovanissimo si è appassionato alla politica locale. Scrive da quando aveva 17 anni, scrive di tutto perché "così è giusto che sia". Ha scritto principalmente per il giornale ControVoce di Sciacca e per il Fatti&Avvenimenti, ma suoi articoli sono apparsi anche sui quotidiani La Valle dei Templi.net, LinkSicilia (MeridioNews), La Voce di New York e tanti altri giornali agrigentini, regionali, nazionali ed internazionali. Da Gennaio 2017 è corrispondente italiano per la rivista francese Lumieres Internationales Magazine. Scrittore a tempo perso. E' anche uno studente di Giurisprudenza. Coltiva da anni la passione della musica e del canto ed ha una sua band. Non chiedetegli cosa voglia fare da grande, perché non lo sa.