⦿ Ultim'ora

Il Real Madrid batte per 2 a 0 il Borussia Dortmund ed è campione d’Europa per la quindicesima volta

Il Borussia Dortmund domina il primo tempo, ma non va oltre il palo di Fullkrug, nel secondo tempo gli spagnoli segnano due reti con Carvajal e Vinicius e si aggiudicano la Champions League per la quindicesima volta. Per Ancelotti è il quinto trofeo della sua carriera

 

Il Real Madrid nella finale di Wembley batte per 2-0 il Borussia Dortmund ed è campione d’Europa per la quindicesima volta nella propria storia, la quinta da allenatore per Carlo Ancelotti. Nel primo tempo sono stati i tedeschi di Terzic ad avere le occasioni migliori colpendo un palo con Fullkrug e sprecando diverse opportunità con Adeyemi. Nella ripresa la musica è cambiata e il Real entrato più aggressivo ha messo in difficoltà il Borussia Dortmund, che si è affidate alle parate del portiere. Al 74′ però sugli sviluppi di corner, Carvajal ha sbloccato la sfida, chiusa poco più tardi da Vinicius.