Incidente mortale, coinvolta una famiglia di Gela: perdono la vita padre e figlio, ferito anche un secondo figlio

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Un tragico incidente si è verificato nella mattinata di oggi, due componenti di una famiglia di Gela, padre e figlio, sono morti, ferito il secondo figlio

È accaduto al km 39,600 dell’autostrada A2 del Mediterraneo tra gli svincoli di Eboli e Campagna in provincia di Salerno. Le vittime sono, Gaetano Martines, di 67 anni e il figlio Gianluca di 37 anni. Ferito un altro figlio di 44 anni, che era seduto sul sedile posteriore.

I tre tutti nativi di Gela (CL), stavano rientrando in Sicilia da Roma, dove lavoravano nell’impresa edile di famiglia, quando la Citroen Berlingo sulla quale viaggiavano, per cause in corso di accertamento, ha sbandato, andando a schiantarsi sul guard rail. L’impatto è stato violentissimo e più piccolo dei due fratelli è deceduto sul colpo, mentre il padre, a causa delle gravi ferite riportate, è morto poco dopo l’arrivo in ospedale. L’altro figlio di 44 anni, è stato ricoverato in ospedale con diverse lesioni giudicate guaribili in 30 giorni.

Sul posto oltre alle ambulanze del 118 e ai vigili del fuoco, sono intervenuti gli agenti della polizia stradale di Eboli, guidati dall’ispettore Antonio Quaranta, per effettuare i rilievi del caso, insieme al personale dell’Anas per gestire la viabilità. 


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Sciacca. Lunedì 12 agosto, atrio inferiore del Comune, in scena la commedia "Le Bisbetiche stremate" di Salvatore Monte Successivo Scala dei Turchi. Turista fa “pipì” per strada: multato per oltre tremila euro dai carabinieri

Lascia un commento