⦿ Ultim'ora

Israele, manifestanti bloccano autostrada  a Tel Aviv: “Netanyahu non è né adatto, né degno di fare il pemier”

Manifestanti  hanno bloccato questa mattina il traffico sull’autostrada 2, vicino a Tel Aviv: chiedono le dimissioni di Netanyahu

Lo scrive il Times of Israel spiegando che la protesta è finalizzata a chiedere le dimissioni del primo ministro Benjamin Netanyahu e aggiungendo che i manifestanti hanno chiesto che giovedì si arrivi a uno sciopero generale in tutta Israele in modo da esercitare maggiore pressione sul governo. “Mentre gli ostaggi vengono abbandonati a Gaza, il Nord sta bruciando e un’altra guerra minaccia di scoppiare, il governo sta trascurando tutte le nostre vite”, hanno detto i manifestanti in una nota. “Questa è una situazione di emergenza. E’ chiaro che Netanyahu non è né adatto, né degno” a guidare il Paese, aggiungono.