⦿ Ultim'ora

 Kiev. Militari preoccupati da situazione al fronte che peggiora: “La caduta di Chasiv Yar è solo questione di tempo”

La situazione in prima linea sta peggiorando e la cattura di Chasiv Yar da parte dell’esercito russo è solo questione di tempo

Lo ha detto il rappresentante della Direzione principale dell’intelligence del Ministero della Difesa ucraino Vadym Skibitsky in un’intervista a The Economist, citato da Unian. La località del Donetsk è la “chiave” per l’ulteriore avanzata delle forze del Cremlino verso le ultime grandi città della regione di Donetsk. E Chasiv Yar può ripetere il destino di Avdiivka, che fu completamente distrutta dai russi: non succederà “né oggi né domani, ovviamente, ma tutto dipende dalle nostre riserve e dalle nostre scorte”, ha aggiunto Skibitsky.

Situazione drammatica in prima linea nell.Ucraina orientale: un alto funzionario militare ucraino ha affermato che la situazione sta peggiorando contro le forze russe che sono meglio equipaggiate. Un portavoce del comando strategico ucraino nell’est del paese ha detto che la Russia ha ammassato truppe nella regione di Donetsk nel tentativo di sfondare la linea difensiva ucraina. La Russia ha spinto l’Ucraina in secondo piano sul campo di battaglia mentre Kiev è alle prese con la carenza di truppe e munizioni contro un nemico più grande. Le difficoltà dell’Ucraina si sono aggravate da mesi mentre l’esercito attendeva nuovi aiuti militari vitali da parte degli Stati Uniti. Il sostegno è stato bloccato a Washington per sei mesi.