La furia del Pitbull: stacca quasi un braccio ad un giovane


Un pit bull, privo di museruola, si è avventato contro un ragazzo azzannandolo ad un braccio: quasi staccato.

pittbull

È successo a Palermo in via Pergusa. la vittima è un giovane di 26 anni che è stato azzannato dal grosso cane in libertà all’avambraccio sinistro, ed è stato solo grazie al pronto intervento dei carabinieri della stazione di Altarello di Baida, che fortunatamente sono riusciti a liberarlo dal morso dell’animale, che il ragazzo non ha perso l’uso del braccio.

Sul posto è arrivato il pronto soccorso dei sanitari che hanno trasferito la vittima all’ospedale Villa Sofia. Il giovane sarà sottoposto a intervento chirurgico, ma non è in pericolo di vita.

Il proprietario del pitbull, tra l’altro aveva con se anche un altro cane, anch’esso senza museruola, quindi, in funzione di quanto previsto dal regolamento di polizia veterinaria, è stato sanzionato per “omessa custodia di animali e mancata applicazione della museruola” e contestualmente denunciato in stato di libertà per lesioni personali colpose. I sono cani stati affidati al canile comunale.


Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti