Crea sito

La Morte di Viviana per gli inquirenti è un giallo, troppi dubbi e misteri: si spera di trovare vivo il piccolo Gioele

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Per gli inquirenti è un giallo la morte di Viviana Parisi, troppi i dubbi su cosa sia realmente successo, ma l’interrogativo più assillante è che fine abbia fatto il piccolo Gioele

La morte di Viviana è un mistero, il corpo sfigurato trovato sotto un traliccio è solo uno dei tanti dubbi che avvolgono questa indagine, ma l’interrogativo più pressante, unito alla speranza di trovarlo ancora vivo, è che fine abbia fatto Gioele di appena 4 anni. Le ricerche delle forze dell’ordine proseguono e i ricercatori si aggrappano alla speranza di trovarlo ancora in vita, ma le zone ancora “oscure” di questa triste vicenda sono tante.

Viviana Parisi era scomparsa lo scorso lunedì insieme al figlio Gioele di 4 anni e ieri ritrovata cadavere nei boschi che costeggiano l’A20 a Caronia distante circa 500 metri da dove la donna pare abbia avuto un incidente con la sua auto. Il corpo era in decomposizione e forse anche devastato dagli animali selvatici, tanto che è stato riconosciuto grazie alla fede nuziale, ancora nel dito, che riportava la data del matrimonio 30 agosto e il nome del marito Daniele Mondello , oltre alle collanine e alle scarpe, una ancora al piede e l’altra poco distante.

Gli inquirenti stanno scandagliando ogni più piccolo particolare per capire come possa essere arrivata in quel punto e cosa abbia fatto in quel “buco” di venti minuti trascorsi tra la sua uscita nel casello autostradale di Sant’Agata di Militello e il suo rientro in autostrada, dove poi ha avuto un incidente con l’auto. Poi secondo le testimonianzie raccolte, la 43enne è scesa camminando col bimbo in braccio lungo l’autostrada facendo perdere le sue tracce.

L’area dov’è stata trovata Viviana Parisi è stata sequestrata, in quel punto c’è un alto traliccio dell’energia elettrica e il dubbio è se la donna sia salita sull’impalcatura e poi si sia gettata dall’alto.

L’ultima speranza è legata al ritrovamento del figlio Gioele, ci si augura che Viviana lo abbia affidato a qualcuno. Ma il dubbio che assale gli inquirenti è che il bambino sia morto e il suo corpo fatto a pezzi dai cinghiali che popolano il bosco, secondo il medico legale, infatti, Viviana Parisi è morta lo stesso giorno della scomparsa e il suo corpo, oltre al deperimento per cause naturali e climatiche, potrebbe essere stato sfigurato dagli animali selvatici.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti