“La notte di Carnevale”, sabato festa in centro storico con i gruppi mascherati


Arriva il Carnevale estivo. Per una sera, ritorneranno le musiche, le coreografie, i colori, il coinvolgimento dei gruppi mascherati che hanno preso parte all’ultima edizione del carnevale di Sciacca.

carnevale-estivo

L’appuntamento, inserito nel programma generale dell’Estate Saccense, è per sabato prossimo 10 settembre 2016 in centro storico. Lo spettacolo ha per titolo “La notte di Carnevale”.

“E’ una manifestazione promozionale sulla nostra grande festa – dichiarano il sindaco Fabrizio Di Paola e l’assessore allo Spettacolo Salvatore Monte –. Un appuntamento che chiude in allegria il programma di iniziative dell’Estate Saccense e ci proietta al nuovo evento.

Lo spettacolo di sabato sarà infatti anche l’occasione per dare delle anticipazioni sulla prossima edizione, quella del 2017, del Carnevale di Sciacca. Inizialmente, erano state previste due serate. Ma abbiamo deciso di organizzarne solo una per dare vita a un evento nelle prossime settimane per raccogliere fondi da destinare alle popolazioni terremotate del centro Italia”.

Ecco cosa prevede il programma.

“Alle ore 20,30 – spiegano il sindaco Di Paola e l’assessore Monte – i gruppi si raduneranno alla Chiazza di Via Giuseppe Licata. Da qui si muoveranno con una sfilata ed  esibizioni lungo il percorso. Da Via Licata, i gruppi mascherati scenderanno per Via Roma e  percorreranno un tratto di Corso Vittorio Emanuele. Saliranno quindi sul palco di Piazza Scandaliato per farci rivivere, con le loro esibizioni sulle note dei caratteristici inni, le atmosfere del Carnevale che si è svolto lo scorso febbraio con la particolarità dei due fine settimana. Al termine delle esibizioni, continuerà lo spettacolo in piazza. Ci sarà, per i ragazzi, la musica del Dj Nail”.


Pubblicato da Sean Gulino

Giornalista Direttore responsabile di Fatti&Avvenimenti. Nato a Partinico (PA), ma saccense. Ha sempre vissuto a Sciacca, dove fin da giovanissimo si è appassionato alla politica locale. Scrive da quando aveva 17 anni, scrive di tutto perché "così è giusto che sia". Ha scritto principalmente per il giornale ControVoce di Sciacca e per il Fatti&Avvenimenti, ma suoi articoli sono apparsi anche sui quotidiani La Valle dei Templi.net, LinkSicilia (MeridioNews), La Voce di New York e tanti altri giornali agrigentini, regionali, nazionali ed internazionali. Da Gennaio 2017 è corrispondente italiano per la rivista francese Lumieres Internationales Magazine. Scrittore a tempo perso. E' anche uno studente di Giurisprudenza. Coltiva da anni la passione della musica e del canto ed ha una sua band. Non chiedetegli cosa voglia fare da grande, perché non lo sa.