⦿ Ultim'ora

L’esercito russo bombarda tre unità ucraine: morti circa 50 soldati, distrutti droni e armamenti

Nelle ultime 24 ore le forze armate russe, con il supporto dell’aviazione e dell’artiglieria, hanno colpito tre unità delle forze armate ucraine che hanno perso circa a 50 militari

Lo riferisce il ministero della difesa russo. “Colpite unità di fucilieri motorizzati, con il supporto dell’artiglieria e dell’aviazione, colpiti personale ed equipaggiamenti delle formazioni della 66ma brigata meccanizzata, della 77ma aeromobile delle forze armate ucraine e del 103mo battaglione di difesa territoriale”, ha dichiarato il dipartimento in una nota. “Inoltre, i sistemi di difesa aerea del gruppo hanno distrutto 10 droni. Le perdite nemiche – conclude la nota – ammontano a 50 militari, 4 sistemi di artiglieria, 8 mortai e 5 camion”.