Licata. 30Enne cade in un canale di scolo con lo scooter: soccorso muore dopo l’arrivo in ospedale

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Tragico incidente di ferragosto: un trentenne di Licata è morto in seguito ad una caduta dallo scooter

È accaduto nella giornata di ieri, sulla strada provinciale San Michele, che collega Licata con la località balneare di Mollarella, in provincia di Agrigento. Secondo le prime ricostruzioni, la vittima Filippo Graci di 30 anni, era alla guida del suo scooter, quando per cause in corso di accertamento,ha perso il controllo del mezzo finendo dentro un canalone di scolo che corre lungo il margine della strada.

Un’ambulanza del 118 arrivata sul posto, ha soccorso il trentenne,  ferito gravemente, trasportandolo al pronto soccorso dell’ospedale “San Giacomo d’Altopasso” di Licata, dove è deceduto poco dopo il suo arrivo.

Filippo Graci era un calciatore dilettante ed aveva militato nella Sant’Angelo Licata. E il Licata calcio ha dedicato un lungo post per ricordare il ragazzo.

La polizia municipale di Licata si è occupata dei rilievi di rito per ricostruire la dinamica dell’incidente.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Sciacca. Bimba di 8anni cade in tombino del parco delle terme lasciato senza lucchetto: il papà la salva Successivo Ucria (ME). Litigano per un posteggio,uomo spara ed uccide zio e nipote: l'omicida catturato con l'arma in mano

Lascia un commento