Licata. Ancora una strage di cani: diversi animali avvelenati con micidiali esche

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Le solite mani assassine di ignoti hanno provocato un’altra strage di cani, morti pare per avvelenamento

Il ritrovamento di almeno due carcasse è avvenuto nella giornata di ieri nella località balneare di Mollarella, a Licata. Si tratta della stessa zona che già un paio di settimane addietro è stata oggetto di altri ritrovamenti di cani avvelenati, evidentemente in questa zona abita qualche soggetto la cui cattiveria ed imbecillità non ha limiti.

Le associazioni animaliste, ma anche normali cittadini chiedono alle autorità competenti di prendere provvedimenti per arginare quella che ormai è diventata un routine.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Sciacca e Ribera. Oggi e domani la Lega Salvini raccoglie le firme per dire “Stop al MES” Successivo Palermo. Tentano furto ma arrivano i carabinieri e si nascondono in una veglia funebre: beccati e arrestati