Madre e figlio armati e pronti a tutto: in casa avevano pistola e revolver rubati. Arrestati


Un sodalizio tra madre e figlio, molto più forte del comune: Francesca Agatone 43enne e il figlio 22enne Giovanni Esposto, sono stati arrestati dai Carabinieri di Mazara del Vallo, per detenzione abusiva di arma comune da sparo e ricettazione.

Francesca-Agatone-e-il-figlio-Giovanni-Esposto

I due, nel corso dei controlli effettuati ieri dai militari nel centro storico e nel quartiere “Mazara Due”, sono stati trovati in possesso di una pistola semiautomatica calibro 9, dotata di 24 munizioni, e di un revolver calibro 38 con 5 munizioni, entrambe risultate rubate.

armi-seuqestrate

Un sodalizio che va aldilà del normale rapporto tra genitore e figlio, i due al momento non hanno fornito una spiegazione sulla provenienza e il possesso delle armi, ne sulle motivazioni che hanno spinto i due ad armarsi, o che uso intendessero farne.

La famigliola è stata arrestata , il Tribunale ha concesso gli arresti domiciliari e poi per entrambi, disposto l’obbligo di dimora nel comune di Mazara del Vallo.


Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti