Maresciallo Guardia Finanza muore a 28 anni per un malore improvviso nel sonno: inutili i soccorsi


Un malore improvviso ha colto nel sonno il maresciallo della Finanza Vincenzo Buccella che nonostante i soccorsi è deceduto. Non si escludono che sul corpo del giovane venga richiesta l’autopsia

Il maresciallo della Guardia di Finanza Vincenzo Buccella, prestava servizio a Gricignano d’Avesa, nella provincia di Caserta. Il militare aveva appena 28 anni è stato stroncato da un repentino malore che lo ha colto nel sonno mentre dormiva nella sua abitazione. Quando i familiari hanno provato a svegliarlo e non hanno ricevuto nessuna risposta, hanno chiamato i soccorsi e sul posto sono arrivati i sanitari del 118, ma per il 28enne purtroppo non c’è stato niente da fare.

In casa del maresciallo sono arrivati anche i carabinieri e non si esclude che per fare piena luce sull’improvvisa morte del 28enne vengano disposti esami più specifici, come l’autopsia.

Tantissimi i messaggi di cordoglio che sono apparsi sui social e sulle pagine dedicate agli appartenente e ai sostenitori delle forze dell’ordine.

 


Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti

Lascia un commento