Marsala. Schiacciato dalla cabina di autocarro nel 1° giorno di lavoro: 21enne gravissimo

  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Un giovane pare al suo primo giorno di lavoro, è rimasto schiacciato dalla cabina di un autocarro: le sue condizioni sono gravissime

È accaduto, nella giornata di ieri, venerdì 19 aprile, in un’autofficina di contrada Strasatti, a circa dieci chilometri a sud del centro di Marsala. La vittima si chiama Manuele Bendahman, 21enne di nazionalità marocchina, che – pare fosse al suo primo giorno di lavoro – mentre stava lavorando alla riparazione di un autocarro, per cause in corso di accertamento, è rimasto schiacciato al torace dalla cabina. Ferito ad un braccio anche un altro meccanico che lo aiutava.

Subito soccorso, il giovane è stato trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale Paolo Borsellino di Marsala, dove i medici, vista la gravità delle sue condizioni, hanno optato per il suo trasferimento in elisoccorso, in un nosocomio di Palermo.

Sul posto sono arrivati i carabinieri di Marsala per la stabilire la dinamica dell’incidente.


  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Agrigento. Documenti, biglietti di viaggio e rifugi a clandestini: 2 tunisini arrestati, 9 gli indagati Successivo Catania. Blitz in allevamento di cavalli: trovata cocaina per 4 milioni di euro e armi, un arresto - VIDEO